■ DIRITTO DI RECESSO
Ai sensi dell’art. 64 del D.lgs. 206/2005 il consumatore nei contratti a distanza ovvero negoziati fuori dai locali commerciali (fra i quali rientrano i contratti conclusi via internet o transazione elettronica) ha il diritto di recedere senza alcuna penalità e senza specificarne il motivo entro il termine di dieci giorni lavorativi. I per alcuni dei Ns. contratti stipulati sul sito http://www.eluanapienashop.it/ tuttavia nella deroga prevista dall’art. 55, comma 2, lett. c, del decreto 206/2005, secondo cui il diritto di recesso non è riconosciuto al consumatore nei contratti di fornitura di beni artigianali confezionati non in serie o su misura o chiaramente personalizzati.
Il diritto di recesso si esercita con l'invio, entro i termini previsti dal comma 1 della legge sopracitata di una comunicazione scritta alla sede di Fusaro Mario S.r.l. Seveso via Cavalla, 87 20822 (MB) .mediante lettera raccomandata con avviso di ricevimento. La comunicazione può essere inviata, entro lo stesso termine, anche mediante telegramma, telex, posta elettronica e fax, a condizione che sia confermata mediante lettera raccomandata con avviso di ricevimento entro le quarantotto ore successive. 
Le uniche spese dovute dal recedente per l'esercizio del diritto di recesso, sono le spese di restituzione del bene alla nostra sede. Se il diritto di recesso è esercitato conformemente alle disposizioni qui indicate, la Fusaro Mario S.r.l. rimborserà quanto versato ad esclusione delle spese da essa sostenute per la spedizione. Il rimborso avverrà a mezzo bonifico entro trenta giorni dalla data in cui la Fusaro Mario S.r.l. sarà venuta a conoscenza delle coordinate bancarie dell'acquirente, comunque successivamente alla ricezione del bene presso i nostri magazzini e verificatone lo stato di integrità. 
Per approfondimenti potete visionare il testo completo della legge al seguente indirizzo:
http://www.codicedelconsumo.it

■ RISOLUZIONE DI CONTROVERSIE
Le parti sottoporranno le controversie che dovessero sorgere dalla interpretazione o dalla esecuzione del presente contratto al tentativo di conciliazione previsto dal Regolamento della Camera di Commercio, Industria e Artigianato di Monza e Brianza.